Federazione delle Cooperative di Ravenna | Studi e ricerche
16554
page-template-default,page,page-id-16554,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
 

Studi e ricerche

Federazione delle Cooperative di Ravenna promuove la valorizzazione del territorio, anche grazie al contributo erogato per la pubblicazione di opere che raccontano della storia, delle persone, della cooperazione ravennate.

TUTTI O NESSUNO
La Rivoluzione Cooperativa dei braccianti di Romagna
di Alison Sanchez Hall – Ed. Giorgio Pozzi

 

L’esperienza della cooperazione ravennate, un movimento volontario e collettivo che è riuscito a sopravvivere per oltre centotrent’anni, creandosi una propria nicchia all’interno dell’ambiente ostile che lo circondava.

Alison Sanchez, studiosa americana, da anni si occupa del mondo cooperativo, soprattutto il comparto bracciantile; la traduzione e la pubblicazione del volume in Italia è stata resa possibile anche grazie al contributo di Federazione delle Cooperative.

UN VILLAGGIO TRA CITTA’ E CAMPAGNA
Storia del Quartiere Nullo Baldini
di Osiride Guerrini, Laura Montanari – Ed. Capit

 

Il volume illustra la genesi del progetto del quartiere e della sua comunità. Dà voce alle testimonianze dei residenti, di ieri e di oggi, ma soprattutto testimonia la matrice economica e sociale del quartiere. Il villaggio è figlio del movimento cooperativo, ispirato dai principi sostenuti da Nullo Baldini. Rappresenta un tentativo di “edilizia popolare di qualità”, per creare una vera e propria “cittadella della cooperazione”.

Pubblicato con il contributo della Federazione delle Cooperative di Ravenna. Prefazione di Lorenzo Cottignoli, presidente di Federazione delle Cooperative della Provincia di Ravenna.