Federazione delle Cooperative di Ravenna | CHI SIAMO
16199
page-template-default,page,page-id-16199,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
 

CHI SIAMO

La Federazione delle Cooperative della Provincia di Ravenna è una cooperativa aderente alla Legacoop nazionale, della quale condivide i valori.

 

Con la nostra attività intendiamo favorire lo sviluppo e il consolidamento del movimento cooperativo in genere, supportando le imprese e promuovendo la costituzione di nuove Cooperative o società da esse partecipate.

 

La nostra azione consiste nella fornitura di servizi alle cooperative associate– in via diretta o indiretta –nel settore finanziario e immobiliare per facilitare loro l’accesso al credito a condizioni vantaggiose.

La nostra storia

 

La Federazione nasce nel 1902 con lo scopo di coordinamento e ripartizione dell’assunzione dei lavori pubblici da parte delle cooperative.

 

Prima si rivolge ai lavori di bonifica e riassetto del territorio, poi, con l’acquisto della prima azienda agricola, alla gestione diretta dei terreni agricoli.

 

L’avvento del fascismo segna un’interruzione nell’opera della Federazione: nel 1922 viene incendiata la sede, Palazzo Rasponi, ed i vertici dell’organizzazione vengono sostituiti.

 

La struttura organizzativa tuttavia viene mantenuta e con la caduta del regime l’attività può riprendere velocemente.

 

Dopo la fase di tumultuosa e disordinata crescita della cooperazione ravennate nel dopoguerra, negli anni 50 e 60 la Federazione offre un importante supporto sia tecnico che finanziario allo sviluppo, fondato sulla trasformazione dell’agricoltura, sulla nascita delle strutture di lavorazione e sul rapporto diretto con il mercato italiano ed estero.

 

Fino agli anni 70 l’attività si sviluppa prevalentemente nel settore agricolo, senza trascurare l’assetto del territorio, poi, per volontà sia degli associati che della Lega delle Cooperative, accentua la sua attività intersettoriale diversificando le sue attività.

 

Gli anni 90 e la crisi economica hanno segnato un difficile periodo di trasformazione che ha visto la scomparsa dei servizi reali alle cooperative, passati a Federcoop Ravenna, ed ha portato al volto attuale della Federazione, incentrata su servizi finanziari a supporto della promozione di nuova cooperazione.